Enter your keyword

LOI KRATHONG: La festa delle luci in Thailandia

LOI KRATHONG: La festa delle luci in Thailandia

SCOPRI IL LOI KRATHONG

Durante il Loi Krathong la luna piena, in tutto il suo splendore, rischiara il cielo della Thailandia e si rispecchia nelle acque dei fiumi che scorrono silenziose nella notte.

Il bagliore di fiaccole tremolanti illumina le strade e le case thailandesi, le luci sono accese in segno di rispetto verso Buddha.

Cullate dalle onde, centinaia di piccole zattere galleggiano sull’acqua, sospinte dalla corrente. Sono realizzate con foglie di banano e petali di loto, decorate con fiori, candele, incenso; formano un piccolo cestino al cui interno vengono deposti cibi o monete come offerta agli spiriti dei fiumi, un gesto di ringraziamento alla Dea Hindu Ganga Phra Mae Khongkha. Con sé le zattere portano i desideri espressi dai Thailandesi che le hanno affidate alla corrente.

È il Loi Krathong, il festival delle luci della Thailandia.

“Loi” infatti significa “galleggiare”, mentre “Krathong” significa zattera; da qui il nome di questo suggestivo festival che molto ricorda il Festival delle Lanterne o il Festival delle Luci indiano ed è celebrato anche in altri Paesi asiatici, come la Cambogia e il Laos.

Il Loi Krathong di solito cade nel mese di novembre, nella notte della luna piena del dodicesimo mese del calendario lunare thailandese ed è un momento molto importate per i Thailandesi.

Le zattere che sospinte dalla corrente scivolano quiete lungo i fiumi sono simbolo di odio, rabbia e pensieri negativi che vengono abbandonati e lasciati andare una volta per tutte. È un addio alle trasgressioni e ai dolori del passato, nella speranza di un futuro più sereno e luminoso.

Principali attrazioni del Loi Krathong

In occasione del Loi Krathong il cielo è squarciato da fuochi d’artificio mozzafiato che attirano visitatori da ogni dove e si può assistere a spettacoli di danza “Ram Wong” molto coinvolgenti.

Ovunque si tengono competizioni per stabilire il Krathong più bello.

Una delle attrazioni più popolari del festival è il Nopphamat Queen Contest, concorso di bellezza che deve il suo nome a Nang Nopphamat. Secondo una recente leggenda del IXX secolo, Nang Nopphamat, moglie di Sri Indraditya, re di Sukhothai del XXIII secolo, fu la prima donna a navigare su una zattera decorata. In suo onore durante il Loi Krathong vengono pertanto organizzati numerosi contest di bellezza.

Durante il festival si può inoltre partecipare a corsi per imparare a creare Krathong.

Dove festeggiare

Se volete prendere parte ai festeggiamenti, i luoghi in cui potete recarvi sono davvero numerosi perché il Loi Krathong viene celebrato in tutta la Thailandia: da Bangkok, con spettacoli pirotecnici lungo l’Asiatique-The Riverfront, a Sukhothai, da Samui a Phuket, dove è possibile assistere al lancio delle lanterne volanti.

 

Fonti e approfondimenti:

https://en.wikipedia.org/wiki/Loi_Krathong

WordPress Image Lightbox Plugin

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi