Enter your keyword

Capodanno

Capodanno

Quali sono i luoghi dove è possibile festeggiare un capodanno straordinario? Scopriamolo insieme!!!

5 feste di Capodanno imperdibili

3…2…1…Buon anno!!!!

Quali sono i luoghi dove è possibile festeggiare un capodanno straordinario? Scopriamolo insieme!

Uno dei capodanni più famosi al mondo è quello di Sidney. Sidney è la prima città del mondo a salutare l’arrivo dell’anno nuovo e festeggia il 31 dicembre in piena estate. Lo spettacolo di fuochi d’artificio organizzato è da mozzare il fiato, sullo sfondo del famosissimo Sydney Harbour Bridge. L’intera baia è illuminata a giorno da meravigliosi fuochi e cascate di luce che partono dalla Sidney Opera House e più di un milione di persone accorrono per assistere all’evento.

In India è assolutamente imperdibile il capodanno a Fort Kochi, in Kerala. Il capodanno, infatti, coincide con il carnevale e i festeggiamenti continuano per tutta l’ultima settimana di dicembre, raggiungendo il culmine l’ultimo giorno dell’anno. Per le strade della città è un tripudio di canti, balli, carri a tema e sfilate in maschera. La sera di capodanno si festeggia all’aperto presso il campo da football di Veli Ground, sotto un gigantesco albero addobbato e illuminato per l’occasione, e si attende tutti insieme lo scoccare della mezzanotte per danzare attorno a un falò.

Un altro capodanno famosissimo è quello festeggiato in Sudamerica a Rio, in Brasile. Anche a Rio, come a Sidney, si dà il benvenuto al nuovo anno in piena estate. È impossibile resistere al ritmo della samba che riecheggia lungo l’affollatissima spiaggia di Copacabana e a non farsi trascinare dall’entusiasmo. Tradizione vuole che ci si vesta di bianco, il colore che simboleggia la pace e l’armonia; così abitanti e turisti in abito bianco sfilano per le strade e festeggiano per tutta la notte. Le piazze e le vie della città sono animate da numerosi party e il clima di festa attira ogni anno più di tre milioni di persone.

Restando nel continente americano, un’altra delle feste più note al mondo è il capodanno a New York; più di un milione di persone accorre ogni anno in piazza a Times Square dove dal 1907 ogni 31 dicembre si tiene il concerto più seguito dell’anno. Per l’occasione Times Square viene completamente illuminata da una sfera di 3 metri di diametro e mezzo ricoperta di cristalli e illuminata a led, che con la sua lenta discesa segna il conto alla rovescia: è la New Year’s Ball Drop, simbolo incontrastato del capodanno newyorkese.

Infine, anche se non cade il 31 dicembre, ma alla comparsa della seconda luna nuova dopo il solstizio d’inverno, il capodanno cinese è una delle celebrazioni più scenografiche al mondo per salutare l’arrivo del nuovo anno. I festeggiamenti durano quindici giorni e si concludono con la celebre festa delle lanterne. A Pechino si tiene una delle feste più spettacolari e imperdibili di tutta la Cina. Danzatori mascherati invadono le strade illuminate dalla luce di centinaia e centinaia di lanterne rosse; in sottofondo il suono dei tamburi scandisce il tempo mentre il cielo viene squarciato dai lampi colorati dei fuochi d’artificio. Simbolo del capodanno cinese è la sfilata del dragone di seta e cartapesta, un gigantesco drago che si muove a ritmo di musica danzando sinuosamente e ondeggiando lungo le vie della città.

Salutare l’arrivo del nuovo anno è un’usanza comune a tradizioni e culture tra loro anche molto diverse; ogni cultura ha un suo modo caratteristico di festeggiare il capodanno, ma tutte portano con sé la stessa speranza: che il nuovo anno sia fortunato, felice e prosperoso.

WordPress Image Lightbox Plugin

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi