Enter your keyword

Bonus Mobili 2019

Bonus Mobili 2019

La Legge di Bilancio 2019 ha prorogato anche per il 2019 il Bonus Mobili.

Che cos’è il Bonus Mobili

Il Bonus Mobili è un’agevolazione fiscale che permette di avere una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili nuovi o di grandi elettrodomestici se si sta ristrutturando casa. L’agevolazione è valida solo per le ristrutturazioni iniziate a partire dal 01 gennaio 2018.

Quanto posso detrarre?

È possibile detrarre fino a un massimo di 10.000 €.

La detrazione viene suddivisa in 10 quote annuali, tutte dello stesso importo.

Come posso averlo?

Per usufruire di questa agevolazione, devi aver effettuato le spese di acquisto dei mobili e/o degli elettrodomestici dopo aver iniziato la ristrutturazione. Le spese valide sono quelle sostenute fino al 31 dicembre 2019.

Pertanto se vuoi usufruire della detrazione, devi:

  • Dimostrare la data di inizio dei lavori di ristrutturazione

Puoi dimostrare la data di inizio dei lavori di ristrutturazione nei seguenti modi:

  • attraverso eventuali abilitazioni amministrative o comunicazioni richieste dalle norme edilizie;
  • con una comunicazione preventiva all’Asl (se obbligatoria);
  • con una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (se non sono obbligatorie comunicazioni o titoli abilitativi)

 

  • Effettuare il pagamento tramite bonifico, carta di debito o carta di credito

 

Per poter usufruire della detrazione, NON puoi pagare con un assegno bancario, contanti o altri metodi di pagamento. Sono ammessi solamente pagamenti tramite bonifico, carta di credito o carta di debito.

 

  • Dimostrare l’acquisto dei beni e la data in cui hai sostenuto le spese di acquisto

 

Ricordati di conservare:

  • La prova di avvenuto pagamento:
    • ricevuta del bonifico;
    • ricevuta di avvenuta transazione, se hai pagato con carta di credito o di debito
    • documentazione di addebito sul conto corrente.
  • Le fatture di acquisto dei beni oppure lo scontrino parlante (cioè lo scontrino che riporta il codice fiscale di chi ha acquistato); fattura o scontrino parlante devono riportare la natura, la qualità e la quantità dei beni e dei servizi acquisiti.

Quali sono i beni per cui è previsto il Bonus Mobili?

La detrazione spetta se hai acquistato:

 

  • mobili nuovi (es. letti, armadi, cassettiere, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, credenze…)
  • grandi elettrodomestici nuovi di classe energetica A+ o superiore (A per i forni) (es. frigoriferi, congelatori, lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, apparecchi di cottura, stufe elettriche, piastre riscaldanti elettriche, forni a microonde, apparecchi elettrici di riscaldamento, radiatori elettrici, ventilatori elettrici, apparecchi per il condizionamento…)

Sono incluse le spese di trasporto e di montaggio dei beni acquistati se pagate tramite bonifico, carte di credito o di debito.

Maggiori informazioni

Bonus Mobili 2019: https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Schede/Agevolazioni/DetrRistrEdil36/Bonus+mobili+DetrRistrEdil36/?page=schedeagevolazioni

 

WordPress Image Lightbox Plugin

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi